Federica Rovelli


Si è laureata presso la Facoltà di Musicologia di Cremona con una tesi sulla genesi della sonata op. 53 di Beethoven. Dal 2005 al 2009 ha lavorato sul rondò strumentale di fine Settecento come dottoranda del Dipartimento di Scienze musicologiche e paleografico-filologiche dell’Università degli studi di Pavia, completando la sua formazione in Germania, presso la Eberhard Karls Universität di Tübingen e il Beethoven-Haus di Bonn. Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca a febbraio 2009, ottenendo nello stesso periodo una borsa dello European Network for Musicological Research per una ricerca sui trattati teorici musicali conservati a Berlino. Parallelamente ai titoli universitari ha conseguito il diploma in pianoforte, presso il Conservatorio L. Campiani di Mantova, e il perfezionamento in pianoforte e musica da camera, presso l’associazione Ars et Labor di Vicenza. Attualmente è borsista di ricerca del Dipartimento di Studi Storici Geografici e Artistici dell’Università degli studi di Cagliari.