sei in: Attivitą > Giocando con i testi musicali

Giocando con i testi musicali



 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
"Giocando con i testi musicali" è una mostra-laboratorio, aperta a tutti, ma si rivolge in particolare agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.
La mostra, ideata e diretta da Marco Mangani,  è pensata come un laboratorio didattico, durante il quale i ragazzi, divisi in gruppi, saranno accompagnati in un percorso di gioco che rivelerà loro tutti i segreti delle fonti musicali. La partecipazione alle gare didattiche non prevede la conoscenza previa della grammatica musicale, ma solo prontezza e spirito d'osservazione. L'obiettivo è svelare ai giovani le componenti pratico-operative e le implicazioni tecnologiche del lavoro musicologico. Il tutto, attraverso delle carte da gioco contenenti gli indizi necessari per districarsi tra i materiali della mostra, distinguere gli autografi dalle copie e datare le stampe musicali antiche.

Al termine gli studenti avranno acquisito le seguenti competenze.

1) Come si scopre la data di una stampa musicale del passato, se questa non è esplicitamente datata?
2) Come si scopre la data di un manoscritto musicale?
3) Cos'è una filigrana e come la si scopre attraverso la magica "lampada di Wood"?
4) Come si riconosce un autografo musicale e come lo si distingue da una copia?

La mostra è realizzata con materiale del Fondo Gérard.

 


Dal 23 al 27 ottobre 2017 si è svolta la prima edizione della mostra, allestita presso la sede del Centro studi Luigi Boccherini. Splendida la risposta dei  ragazzi, che hanno preso confidenza con le fonti musicali ascoltando con attenzione e giocando con entusiasmo. I ragazzi con prontezza e spirito d'osservazione sono riusciti a scoprire come datare una stampa musicale del passato e come riconoscere un autografo musicale  attraverso delle carte da gioco contenenti gli indizi necessari per districarsi tra i materiali della mostra.
La mostra, in questa prima edizione ha ricevuto l'adesione di sei scuole (tra secondarie di primo e secondo grado), per un totale di 12 classi e 284 studenti. Per la realizzazione della mostra il Centro Studi si è avvalso della collaborazione dell'Istituto Musicale Luigi Boccherini e dell'Ufficio scolastico regionale per la Toscana. 

La mostra non si è interrotta il 27 ottobre, ma si è trasformata, con aggiunte e trovate d'ogni tipo, nell'evento POP700, che si è svolto dal 2 al 4 novembre 2017, in parziale concomitanza con Lucca Comics, sempre nei locali della Casermetta S. Colombano.

  
Locandina
Comunicato stampa annuncio mostra 19 ottobre 2017
Comunicato stampa conclusivo 27 ottobre 2017

Giocando con i testi musicali

Ingresso mostra Allestimento mostra Carte da gioco manoscritti Carte da gioco stampe
1-4